Giovedì 02/02/2023
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 13:21
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Ternana double-face strappa un importante pari (1-1) a Como e nella ripresa rischia anche di vincere
Le Fere sfiorano il colpaccio al "Rigamonti" e debbono accontentarsi di un punto. Che comunque fa classifica. E' finita 1-1 una partita che ha visto il Como giocare meglio ed avere qualche occasione nel primo tempo e la Ternana salire in cattedra nella ripresa. Tante, nella seconda parte del match, le occasioni costruite dai rossoverdi che hanno dato vita ad un finale scoppiettante con una doppia occasione in loro favore, fallita in sequenza da Ghiringhelli e Palumbo. Il Como ha mostrato tutti i suoi limiti, soprattutto sotto il profilo della tenuta fisica, calando vistosamente nel secondo tempo. In questa fase, al contrario, è apparsa molto più tonica e con maggiori energie nelle gambe la squadra di Lucarelli. Il tecnico ha operato dei cambi che hanno messo le Fere nelle condizioni di assumere un atteggiamento molto più intraprendente rispetto al primo tempo. Insomma, la partita è stata sostanzialmente avvincente e ben giocata dalla Ternana che nell'occasione doveva fare a meno di due pedine importanti quali Defendi e Proietti. A quella dei due giocatori squalificati si è aggiunta l'assenza di Pettinari che all'ultimo minuto (con le liste già stilate) è stato sostituito da Ndir in panchina. Superato lo scoglio Como e raggiunta quota 38 in classifica, la Ternana si rimetterà sin da domani subito al lavoro per preparare al meglio la gara di sabato prossimo al "Liberati" contro l'Alessandria. E come accaduto contro Pordenone e Cosenza, quella contro i piemontesi sarà un'altra partita da vincere per cominciare a mettere i piedi dentro allo spazio chiamato "salvezza".
15/3/2022 ore 20:25
Torna su