Giovedý 02/02/2023
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 12:32
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Partita brutta ma Fere determinate: il match contro l'Alessandria finisce 3-0, la salvezza si avvicina
Continua la serie positiva delle Fere che, dopo la vittoria sul Cosenza ed il pari di Como, si sbarazzano anche dell'Alessandria (3-0) e timbrano in via ufficiosa il raggiungimento della salvezza. Da qui in avanti la squadra di Lucarelli potrÓ permettersi di disputare un altro campionato. Senza troppi pensieri per la testa e quindi con la possibilitÓ di potersi esprimere al meglio. La vittoria con l'Alessandria, ad onta del 3-0 finale, Ŕ stata messa al sicuro dai rossoverdi solo dopo la metÓ della ripresa, quando prima Mazzocchi e poi Martella nel finale, hanno depositato in rete i goal della sicurezza. Menzione di merito per Celli che con una fiondata da lontano ha bruciato il portiere piemontese ed ha permesso alle Fere di passare in vantaggio. Dicevamo che, fino a quando il risultato Ŕ rimasto sull'uno a zero, la Ternana ha sempre dato l'impressione di poter rischiare da un momento all'altro di subýre il pareggio. La gara, dal punto di vista tecnico Ŕ stata tra le pi¨ brutte viste quest'anno: tanti errori, da una parte e dall'altra, con passaggi sbagliati e palloni buttati al vento. Ma siccome quello che contava erano i tre punti, va tutto benissimo e non si pu˛ che dire bravi ai ragazzi di Lucarelli ed allo stesso tecnico per come ha schierato la squadra e per come ha gestito le sostituzioni. Del resto quando alla fine di un match segni tre goal e non ne subisci manco uno, c'Ŕ poco da andare a cercare il pelo nell'uovo. Questi nuovi tre punti conquistati dalle Fere permettono ai rossoverdi di attestarsi a quota 41 punti, una posizione decisamente interessante dalla quale poter ripartire, alla conquista di nuovi traguardi, dopo la sosta prevista la settimana prossima. Le ostilitÓ riprenderanno sabato 2 aprile quando la Ternana dovrÓ fare visita al Cittadella.
Ternana (3-5-2): Iannarilli; Boben, Bogdan, Celli; Ghiringhelli (62' Furlan), Koutsoupias (71' Paghera), Proietti, Palumbo (80' Salzano), Martella; Partipilo (71' Mazzocchi), Donnarumma (71' Pettinari). A disp. Krapikas, Capone, Rovaglia, Capuano, Peralta, Diakite. All. Lucarelli.
Alessandria (3-4-3): Cerofolini; Prestia, Benedetti, Mantovani; Mustacchio (dal 61' Corazza), Casarini, Ba (72' Ghiozzi), Lunetta; Chiarello (72' BarillÓ), Marconi; Milanese. A disp. Crisanto, Pisseri, Coccolo, Ariaudo, Pellegrini, Palombi. All. Longo.
Arbitro: Abbattista di Molfetta (Robilotta-Vigile. IV Uff. Cascone. Var Dionisi, Avar Di Monte).
Reti: 11' Celli, 79' Mazzocchi, 91' Martella
Note: pomeriggio tiepido, terreno in buone condizioni. Ammoniti Casarini (A), Benedetti (A), Proietti (T). Calci d'angolo 3-4.
19/3/2022 ore 15:59
Torna su