Venerdì 09/12/2022
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 13:29
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Da Tmw, Ternana-Lecce: Fere per il sogno playoff, Baroni per il primato
Ternana e Lecce scendono in campo per darsi battaglia in quella che è la trentatreesima giornata di Serie B. Entrambi reduci da importanti successi, rossoverdi e giallorossi sono in cerca di conferme, per continuare ad inseguire i propri obiettivi: le Fere sognano i playoff, i Lupi un sorpasso sulla Cremonese capolista. Fischio d’inizio previsto per le ore 19, quando le formazioni si affronteranno allo stadio Liberati di Terni.
COME ARRIVA LA TERNANA
Rossoverdi che arrivano a questo importante appuntamento sicuramente galvanizzati dopo aver espugnato il Tombolato: il gol allo scadere di Donnarumma contro il Cittadella di Gorini ha senza dubbio caricato tutto l’ambiente che ora sogna i playoff, nonostante siano lontani sette punti. Ma Lucarelli dovrà fare i conti con l’emergenza che ha travolto le Fere nelle ultime ore. Infatti oltre ai già indisponibili Capuano, Salzano e Falletti, il tecnico livornese dovrà rinunciare anche ad Agazzi, uscito acciaccato contro il Cittadella, e a Iannarilli, risultato positivo al Covid-19. Così nel 3-5-2 rossoverde a difendere i pali ci sarà Krapikas con Boben, Sorensen e Bogdan davanti a lui. Palumbo, Koutsoupias e Proietti schermeranno la difesa, con Defendi e Martella ai loro lati. Partipilo e Donnarumma guideranno invece il reparto offensivo.
COME ARRIVA IL LECCE
Salentini che, al contrario, potranno contare su un ventaglio di scelte decisamente più ampio, come dichiarato da mister Baroni alla vigilia del match: "Per me è importante essere tornato ad avere problemi di scelta. Tutti devono sempre farsi trovare pronti perché adesso sono partite in cui servono coraggio, voglia, determinazione e attenzione. Poi è chiaro che ci sono le scelte, le quali variano spesso a seconda dell’avversario. Servono spessore e compattezza". Compattezza dimostrata sabato in casa contro il Frosinone e che i Lupi dovranno confermare al Liberati, per provare a soffiare il primato alla Cremonese, distante un solo punto. In porta al posto di Gabriel ci sarà ancora Bleve che guiderà la difesa a quattro formata da Gendrey, Lucioni, Tuia e Barreca. In mediana Hjulmand avrà ai suoi fianchi Helgason e Bjorkengren. Davanti spazio al terzetto Strefezza-Coda-Rodriguez.
(Fonte Tuttomercatoweb.com)
5/4/2022 ore 10:55
Torna su