Giovedý 29/09/2022
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 14:05
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Ternana-Frosinone 4-4, proteste di tifosi e giocatori per il rigore concesso allo scadere agli ospiti
Finisce 4-4 il match tra Ternana e Frosinone. Un risultato che ha scatenato le proteste dei tifosi nei confronti dell'arbitro Ivan Rubilotta da Sala Consilina. Rubilotta, che Ŕ tornato da poco a dirigere in serie B dopo un "esilio" durato circa un anno per delle vicende legate a un provvedimento disciplinare adottato nei suoi confronti dalla Can, ha diretto non benissimo la partita. Quanto il direttore di gara salernitana possa avere inciso sul risultato finale non sta a noi stabilirlo. Di sicuro c'Ŕ quel calcio di rigore fischiato ai ciociari a tempo quasi scaduto, un penalty che non tutti gli arbitri avrebbero concesso. Un match del genere meritava, forse, una designazione arbitrale di maggiore spessore. Si sapeva bene, infatti, che in palio c'erano punti pesanti per un eventuale partecipazione ai play-off e quindi sarebbe stato opportuno designare un arbitro con maggiore esperenza. L'uscita dal campo, subito dopo il triplice fischio di Cristiano Lucarelli, imbufalito dall'incredbile finale, la dice tutta su come il tecnico e lo staff rossoverde abbiano preso il risultato. Dicevamo della partita che Ŕ stata tra le pi¨ belle viste quest'anno in tutto il campionato. Le Fere hanno commesso i soliti errori di troppo, soprattutto in occasione di calci piazzati degli avversari, permettendo loro di andare in vantaggio e di recuperare ogni volta il risultato. Ma, nonostante questo, c'Ŕ da dire che la truppa di Lucarelli Ŕ stata ammirevole per l'atteggiamento offensivo mostrato oggi contro i canarini di Grosso e quindi dobbiamo perdonargli anche quegli errori. L'amarezza per una vittoria importante e meritata, sfuggita all'ultimo secondo Ŕ dunque tanta. Con i tre punti le Fere si sarebbero portate a soli tre punti dallo stesso Frosinone che occupa l'ultimo posto utile per partecipare ai play-off. Che c'entra, tre punti sono tanti e non Ŕ detto che nelle ultime tre gare del campionato la Ternana sarebbe semmai riuscita a recuperarli; resta tuttavia la delusione per aver visto sfumare in questo modo la possibilitÓ di una vittoria che i nostri avevano meritato.
18/4/2022 ore 20:03
Torna su