Mercoledý 25/05/2022
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 19:08
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
Le Fere vincono il derby 1-0 dominando un Perugia pressochŔ inesistente
Il derby sorride alle Fere. La Ternana batte 1-0 il Perugia con un goal di Donnarumma e regala una gioia grandissima ai propri tifosi. Oltre diecimila gli spettatori presenti al "Liberati" con una modesta rappresentanza ospite: solo 372 supporters, che sono pochi in considerazione dell'importanza del match e della breve distanza che separa i due capoluoghi umbri. Risultato pi¨ che giusto, dunque, per effetto di quanto si Ŕ visto in campo. La Ternana ha mostrato grinta e determinazione per tutti e 94 minuti di gioco, a differenza della formazione ospite che ha fatto ben poco per meritare quanto meno il pareggio. Il goal della vittoria Ŕ arrivato grazie ad una bella azione corale dei rossoverdi, con Agazzi che ha rimesso al centro dell'area un diagonale che ha permesso a Donnarumma di prendere palla e di battere Chichizola. Un goal di quelli "anomali" perchŔ la palla non ha toccato la rete, ma ha superato la linea di porta di quel tanto che bastava per permettere alle Fere di andare in vantaggio. Esultanza a mille sugli spalti e rossoverdi attenti a difendere fino al fischio di chiusura della prima parte del match. Nella ripresa chi si aspettava una reazione rabbiosa e decisa da parte del Perugia Ŕ rimasto deluso. La squadra di Alvini, infatti, Ŕ riuscita solo in un paio di occasioni a rendersi pericolosa, per il resto ha dovuto tenere a bada la Ternana che con assidui contropiede si Ŕ fatta vedere spesso nell'area avversaria. La vittoria odierna nel derby acuisce ancora di pi¨ il rammarico per i tifosi della Ternana che, mai come oggi, ripensano ai punti persi per strada in questo campionato. Sarebbero bastati quei quattro o cinque punti in pi¨ a cambiare lo scenario odierno ed a mostrarci dunque una classifica completamente diversa che avrebbe dato alle fere la possibilitÓ di giocarsi i play-off.
30/4/2022 ore 16:05
Torna su