Giovedì 02/02/2023
Home   ‐   Top News  ‐   News  ‐   Altre Notizie  ‐   Risultati
Ore 12:44
Classifica  ‐   Prossimo Turno  ‐   Video  ‐   Le Altre Squadre  ‐   La Serie C
La Ternana torna alla vittoria, batte il Cagliari (1-0) con un goal di Falletti su rigore e risale in classifica
Prima gara stagionale vera, dopo la presentazione di martedi 6 dicembre, per mister Andreazzoli al cospetto della corazzata del Cagliari dell'indimenticato mister Fabio Liverani. Primi minuti di cambi di campo e al 6' fallo in area piccola di un giocatore sardo su Partipilo. L'arbitro Massa non ha dubbi: calcio di rigore. Il secondo penalty stagionale dopo Venezia. Dal dischetto Falletti incrocia sull'angolo sinistro e batte Radunovic. Ternana in vantaggio. Il Cagliari prova subito a reagire prima Kourfalidis e poi Makoumbou impegnano Iannarilli. L'ex Viola in grande spolvero sciorina buone geometrie in campo. Reazione sarda veemente ma la Ternana risponde puntualmente; al 33' è Pettinari a sfiorare la traversa con un grande colpo di testa. Sorensen annichilisce Lapadula. Il primo tempo si chiude con i rossoverdi in vantaggio di una rete. Nel secondo tempo, al 53', grande sinistro di Partipilo e risposta puntuale di Radunovic. Pioggia al Liberati, Deiola prende in mano il Cagliari per provare a recuperare la gara. Primo cambio per i rossoverdi al 57': fuori Pettinari per Coulibaly. Gara intensa e pressione dei sardi su Partipilo. Al 62' Agazzi non sfrutta un calcio di rigore in movimento, calciando alto sulla traversa. Liverani cala gli assi al 63'e manda in campo Falco e Pavoletti per il tutto per tutto. Anche Andreazzoli cambia: Cassata, Capanni e Diakitè al posto di Palumbo, Falletti e Ghiringhelli. Cambiano pelle entrambe le squadre con una filosofia ben delineata che promette un finale da brividi. Arrivano i dati degli spettatori, meno di cinquemila presenze al Liberati con 182 tifosi ospiti. Al 73' Massa va al Var e concede un calcio di rigore al Cagliari per un fallo di mano di Di Tacchio in area piccola. Dal dischetto Pavoletti si fa respingere il rigore da Iannarilli, forte e angolato ma non sufficientemente per permettere il pareggio al Cagliari. Ventesimo rigore parato da Anthony Iannarilli su settantasette penalty subìti. La Ternana resta in vantaggio, Iannarilli si esalta e viene festeggiato dai compagni. La Ternana riparte e nel finale Andreazzoli manda in campo Spalluto al posto di Partipilo. Al 91' grande presa di Iannarilli su colpo di testa di Pereiro. La gara si conclude con una vittoria pesantissima della Ternana che sale a 25 punti, a quattro punti dalla Reggina.
7/12/2022 ore 23:05
Torna su